Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 568

ALBANIA: anche gli ultimi tre bambini rientrano a casa guariti!

Stampa

Effettuate operazioni chirurgiche al cuore in Italia Il progetto che fa parte della campagna “Cuore di Bimbi” prevede l’arrivo in Italia e la cura di sette piccoli pazienti affetti da gravi cardiopatie.

Il supporto all’associazione Cosmohelp prevedeva per il 2010 l’arrivo in Italia e la cura di sette piccoli pazienti affetti da gravi cardiopatie provenienti dall’Alabania.
I primi quattro casi sono arrivati in Italia a luglio e gli ultimi tre casi affrontati sono stati: Andreo, Alesandra e Arba.

Andreo presentando una situazione clinica più grave è stato direttamente ricoverato presso la Cardiochirurgia Pediatrica del S. Orsola di Bologna una volta arrivato in Italia, mentre le bimbe Alesandra e Ara sono state inizialmente ricoverate in Pediatria a Faenza per eseguire tutti gli esami preliminari, per poi essere trasferite nei centri di Modena e Bologna per l’intervento chirurgico.

Tutti e sette i beneficiari del Progetto Cuore di Bimbi sono stati segnalati all’Associazione Cosmohelp da Suor Enza Ferrara che da anni vive e lavora a Scutari, dove ha aperto un ambulatorio di cardiologia pediatrica. I bambini sono stati accompagnati in Italia dalle rispettive madri e i tempi di permanenza in Italia sono stati di circa due mesi ciascuno. Dopo il periodo di ricovero e intervento i bambini sono stati ospitati in appartamento con la madre, in attesa di effettuare l’ultimo controllo prima di poter rientrare definitivamente in Albania.

Tutti e sette i bambini attraverso il programma umanitario della Regione Emilia Romagna e l’attività dell’Ass. Cosmohelp hanno potuto trovare in Italia una reale e concreta guarigione che nel loro paese di origine purtroppo non avrebbero potuto trovare.

 

03 Gennaio 2011